5 Suggerimenti per Scegliere le Mattonelle Perfette per la tua Casa

La cucina è l’unica stanza della casa che può avere diversi tipi di piastrelle, in diverse applicazioni, e tutte renderanno la tua cucina ancora più bella. Quando scegli la piastrella della cucina per la tua casa, considera dove andrà prima. Le piastrelle lucide che vanno su un muro non saranno le stesse del pavimento. Ad esempio, le mattonelle del pavimento devono soprattutto sicure per camminare ed una piastrella lucida potrebbe essere pericolosa. Ecco alcuni suggerimenti per scegliere la giusta applicazione e il tipo di piastrella per la tua cucina.

1.) Decidi dove verrà installata la piastrella

Prima di selezionare un materiale dovrai decidere quale superficie verrà applicata. Le piastrelle possono essere posizionate come alzatina dietro una stufa o sul muro nella parte inferiore dei mobili superiori. Le piastrelle possono essere utilizzate anche sul pavimento della cucina.

 

2.) Capire la differenza tra i vari tipi:

 

La parola “piastrella” si riferisce a un materiale resiliente che può essere disposto in fila su una superficie. Per le cucine, questo potrebbe includere: cava, pietra, sughero, vinile, bambù, ceramica, porcellana e vetro. Applicazioni come le piastrelle in vinile, sughero e bambù sono più comunemente usate nei pavimenti. Mentre cava, ceramica e porcellana possono essere utilizzate per superfici di lavoro e pavimenti. La piastrella di vetro è comunemente riservata per pareti e alzatine

3.) Determina il tuo budget

 

Le piastrelle della cucina possono essere economiche, come le piastrelle in vinile e linoleum o possono richiedere un investimento maggiore, come le piastrelle in ceramica personalizzate! I negozi di piastrelle e per la casa possono aiutarti a stimare la quantità di prodotto che sarà richiesta per la tua cucina.

 

4.) Considera lo stile di vita della tua famiglia

 

Sebbene la piastrella da cucina sia resistente, richiede comunque un mantenimento e la longevità di ciascun materiale è diversa. Per i controsoffitti, piastrelle di ceramica è durevole e resisterà al calore da pentole calde, ed è facile da pulire e mantenere. Sfortunatamente una superficie di piastrelle di ceramica può essere irregolare e può facilmente rompersi o scheggiarsi. Determina se lo stile di vita della tua famiglia corrisponderà alla finitura delle piastrelle che scegli.

5.) Scegli una piastrella per pavimento che possa sopportare le abitudini della tua famiglia

Quando si sceglie la piastrella, deve essere abbastanza resistente da sopportare gli animali domestici, gli alimenti versati e i prodotti per la pulizia. Assicurati di acquistare una piastrella per pavimenti chiamata ‘piastrella per pavimento’. Se scegli una piastrella da muro per un pavimento il coefficiente di attrito (COF) sarà troppo basso, il che a sua volta significa che è troppo scivoloso per camminare. Invece, scegli la piastrella per pavimenti che presenta un leggero motivo in rilievo o una trama, per avere un pavimento della cucina più sicuro. Per un aspetto più raffinato ed elegante, considera l’utilizzo di piastrelle di cava. La piastrella a base di argilla e calcare è cotta per apparire come una pietra naturale. La piastrella di cava è più costosa rispetto alla tradizionale piastrella di ceramica, ma è stupenda se inserita nel contesto giusto.

Crediti foto: Freshome.com

Share this post